Intervista alla dott.ssa Rosa Criscuolo , esponente nazionale radicale in Campania .

Condividi

Come ad ogni inizio stagione abbiamo il piacere di rivolgere alcune domande alla dott.ssa Rosa Criscuolo . Innanzitutto ci ricordi quale ruolo svolge nel movimento radicale .

NARDONE

Sono membro del comitato nazionale o come alcuni dicono consigliere di Radicali Italiani , segretario di Radicali Caserta , tesoriere di Radicali Napoli e collaboro con l’ Associazione Luca Coscioni .

Intanto vogliamo complimentarci per il suo attivismo in Campania e per la chiarezza con cui espone le sue idee . Quale il quadro politico della nostra Regione ?

Innanzitutto e’ coraggioso definirlo quadro politico , più che altro ci troviamo difronte a due centri di potere : regionale e metropolitano ( città metropolitana ) . I partiti sono completamente annullati da una gestione personalistica di questi centri . Se nel primo si azzarda una certa programmazione amministrativa , nel secondo regna sovrano il kaos .

Mentre sul piano nazionale cosa prevede per le prossime elezioni politiche ?

Premesso che la legge elettorale non cambierà che negli accenti , la formazione di un centro politico che diventa a poco a poco ( vedi regionali campane e siciliane ) l’ ago della bilancia è ‘ affascinante . Si tratta di una strategia politica in grado di fronteggiare la ingestibilita ‘ del voto di opinione nutrito dai populismi . Diffido delle rivoluzioni che si realizzano puntando al raggiungimento del 51% dei consensi degli aventi diritto al voto .

Saprebbe anticiparci i temi di questa campagna elettorale ?

Ovviamente la farà da padrona la questione immigrazione portata ad una vergognosa rissa mediatica tra populismi di destra e terzomondisti di sinistra . Sarà un brutto spettacolo .

Quali sono gli obiettivi politici di un radicale campano ?

Innanzitutto risolvere la crisi democratica aiutando le assemblee politiche a coinvolgere i cittadini attraverso l’ utilizzo degli strumenti di iniziativa popolare ; istruire le amministrazioni alla trasparenza e all ‘ efficienza ; riempire i vuoti della politica promuovendo la scienza e il diritto .

Cosa vuol fare da grande ?

La mamma .

loading...

Marcella Esposito

Marcella Esposito

Laureata in Relazioni e Istituzioni dell'Asia e dell'Africa, si interessa di governance urbana e sviluppo locale nei paesi dell'Africa sub-sahariana, di migrazioni e questioni di genere.