Interdittive antimafia del prefetto raggiungono tre imprese nell’area metropolitana di Napoli

Condividi

Le imprese interessate dai provvedimenti hanno sede nella città di Napoli e di Sant’Antimo.

Hanno interessato i settori dei lavori pubblici, servizi cimiteriali e ristorazione

Il prefetto di Napoli Marco Valentini, nell’ambito delle attività di prevenzione antimafia, ha firmato tre provvedimenti interdittivi nei confronti di ditte operanti nei settori dei lavori pubblici, dei servizi cimiteriali e della gestione di bar.

NARDONE

 

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]