Infanzia in Campania, Di Fenza (Moderati): “Attivare i punti di lettura per l’infanzia e le famiglie in tutte le scuole della Campania”

Condividi
La VI Commissione ha approvato il Regolamento attuativo della legge regionale 15/2020. Una legge importante, perchè dedicata ai bambini e che prevede l’istituzione di punti lettura rivolti alle bambine, dalla nascita fino ai 6 anni di età e ai loro genitori, con l’obiettivo di facilitare l’accesso all’istruzione e alla cultura. Un intervento utile a prevenire povertà educativa e fenomeni di devianza minorile. “E’ un a proposta di regolamento importante, approvata all’unanimità dal Consiglio – afferma il Consigliere regionale Pasquale Di Fenza dei Moderati -. Ora però propongo di allargare a tutte le scuole primarie della Campania la possibilità di attivare i punti lettura”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]