Incendi, Vesuvio, Bossa: “Dov’è il Governo? Non una parola su una emergenza nazionale”

Condividi
Napoli, 12 lug. – “L’emergenza in corso sul Vesuvio è da catastrofe ambientale, sorprende il silenzio del Governo. Non una parola abbiamo sentito per quella che si configura come una emergenza nazionale”. Lo dichiara Luisa Bossa, deputata Articolo Uno Movimento democratico e progressista, già sindaco di Ercolano e presidente della Comunità del Parco del Vesuvio. 
“Mentre la procura indaga per incendio doloso – continua la deputata – dobbiamo registrare una situazione di una gravità senza precedenti. I danni sono enormi, la distruzione incredibile. A lavorare, in queste ore, ci sono solo tre Canadair della Protezione civile nazionale e cinque elicotteri di quella regionale. Forse si poteva fare di più, prima e meglio. Chiederemo al Governo conto della situazione, soprattutto rispetto alla sensazione che ci sia stata una generale sottovalutazione della gravità dei primi roghi, delle condizioni di tenuta dell’intero Parco del Vesuvio”.
loading...

NARDONE

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]