Imperversa su Twitter l’hashtag “traditore” additato il Ministo Luigi Di Maio

Condividi

Da ieri mercoledì imperversa su Twitter l’hashtag traditore, dove per ‘traditore’ è additato Luigi Di Maio.

Spopolano su internet i video e le citazioni dello stesso Di Maio sui “voltagabbana”, intesi come i parlamentari che cambiano di casacca a legislatura in corso. Una parabola oggi contestata allo stesso Di Maio. Il più visto resta il video del ministro, nel 2017 capo politico del Movimento che affonda sul “mercato delle vacche” e “voltagabbana” dei cambi di partito.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]