Ilona Staller dà in beneficenza il vitalizio

Condividi

“Ilona Staller dà in beneficenza il vitalizio per aiutare le persone bisognose nel drammatico momento economico del Covid-19. Ed esorta tutti i politici a tagliarsi lo stipendio e aiutare concretamente i poveri che sono tantissimi in Italia. Basta con le parole”. Così all’Adnkronos Luca Di Carlo, avvocato dell’ex stella del porno, oggi 68enne, nota come Cicciolina. Oltre all’ex pornostar, il legale difende anche 97 ex parlamentari tra senatori e deputati che – come la Staller – si sono visti tagliare il vitalizio.

NARDONE

“L’attuale sistema governativo deliberante è una dittatura che fucila i diritti soggettivi di ogni essere vivente – aggiunge Di Carlo – La delibera sul taglio dei vitalizi va resa nulla poichè diventa un principio valido per tagliare, con il ricalcolo, anche le pensioni contributive dei lavoratori italiani”.

Cicciolina si è più volte sfogata sulla vicenda minacciando di lasciare l’Italia. “Nelle trasmissioni televisive non mi chiamano, le discoteche sono chiuse e i locali a causa del Covid chiudono alle 23 – ha detto – Il mio ex marito che si è arricchito con la mia immagine, è negli Usa e non mi dà mantenimento: morale della favola, in queste condizioni non posso restare qui in Italia. Vendo tutto, me ne andrò ma nel frattempo invito a casa e mi metto a ballare la danza del ventre! Magari mi pagano e così sopravvivo…”.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]