Il Teatro batte il covid: allo Jovinelli successo di ‘Merilyn, segreti di una borderline’ con Rossella Di Lucca e Antimo Buonanno

Condividi
Il Teatro batte il Covid-19 ancora una volta allo ‘Jovinelli’ di Caiazzo. Domenica 30 Gennaio il pubblico della sala di Palazzo Mazziotti ha assistito, con osservanza delle misure di sicurezza anti contagio, allo spettacolo ‘Merilyn, segreti di una borderline’, interpretato dall’attrice casertana Rossella Di Lucca e dell’autore Antimo Buonanno. Si è trattato di un elegante viaggio nei meandri più celati della vita dell’indimenticabile diva americana. Il direttore artistico Enzo Varone ha avuto modo di commentare: ‘Continuiamo il nostro lavoro nonostante le difficoltà legate alle limitazioni del numero di coloro che possono assistere alla messa in scena. Proseguiamo in sicurezza, convinti di dover resistere per garantire un ritorno alla normalità, di cui il settore necessita con urgenza. Per noi la stagione continua. Lo spettacolo è vita e non si interrompe’.
Il prossimo appuntamento con la rassegna è previsto per il 20 Febbraio con la commedia ‘Tutta colpa di Salvatore’.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]