Il sindaco metropolitano di Napoli oggi a Piazza Matteotti, convocato il Consiglio metropolitano, fondi per le scuole

Condividi

Il sindaco Metropolitano Gaetano Manfredi, presente oggi nella sede della Città Metropolitana, ha approvato una serie di rilevanti deliberazioni che saranno poste all’approvazione definitiva del Consiglio Metropolitano convocato per i giorni 24 e 25 Novembre prossimo.
Consiglio MetropolitanoIn particolare, in relazione ai Fondi PNRR previsti dal Decreto n.217/2021 del Ministro dell’Istruzione, sono stati approvati interventi per la manutenzione straordinaria e l’efficientamento energetico degli edifici scolastici di competenza della Città metropolitana per un importo di  18.906.528,87 euro.
Inoltre, attraverso l’applicazione dell’avanzo di amministrazione libero, sono stati investiti 9.450.000,00 euro per il finanziamento dei lavori di adeguamento strutturale di 3 edifici scolastici di competenza delle Direzioni Tecniche Scuole 1 e 2 della Città Metropolitana di Napoli; 2.170.00 euro sono stati poi stanziati per finanziare iniziative natalizie promosse dei comuni del territorio metropolitano.
Il Sindaco ha quindi attribuito con suo provvedimento diretto, alla Direzione Gare e Contratti, la specifica funzione di “Ufficio dedicato alle procedure di appalto” in ottemperanza agli obblighi previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilenza PNRR. Il Sindaco ha infine partecipato alla riunione dei capigruppo che ha deciso all’unanimità di convocare per i giorni 24 Novembre (prima convocazione ore 9,30) e 25 novembre (seconda convocazione ore 10,30), il Consiglio Metropolitano che sarà come sempre trasmesso in diretta streaming sui canali social istituzionali dell’amministrazione e su www.metronapoli.it (magazine ufficiale dell’Ente di Piazza Matteotti).
Al termine della riunione con i capigruppo e dopo un incontro con i dirigenti dell’Ente, il Sindaco ha rilasciata la seguente dichiarazione: “Lo sviluppo di Napoli dipende molto dell’interazione con la sua area metropolitana. In tal senso sono fondamentali le proposte che provengono dai singoli territori. Vanno sfruttate a pieno le grandi potenzialità della Città Metropolitana: sarà l’impegno della nostra Amministrazione”.

NARDONE

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]