Il processo da remoto? Un’opportunità da cogliere

Condividi

 

NARDONE

Il processo da  remoto è un’opportunità che nasce purtroppo da una sciagura. Albert Einstein   sosteneva in una lettera sulla crisi :’La crisi genera progresso e la creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura’. Questa nuova forma di partecipazione al processo penale sana un ritardo inspiegabile ed inammissibile sia rispetto alla potenzialità della tecnologia che  all’organizzazione del processo civile nonché di quello amministrativo.
L’avvocatura deve raccogliere la sfida ed essere protagonista del cambiamento,  governandolo anziché condannarsi ad un ruolo subalterno.
Se non si accetta questo ruolo, come possiamo immaginare di intervenire e dare il nostro contributo ad un progetto di una piattaforma dedicata al processo penale?
Il processo da remoto consentirebbe a tutti gli avvocati di spendere meglio il proprio tempo non dissipandolo in lunghe attese, ma avendo la possibilità di dedicarlo allo studio alla formazione o alle proprie passioni ; ci sarebbero dei benefici anche per la collettività quali la diminuzione del traffico e dell’inquinamento,  dello stress e delle malattie con sgravio dei costi sociali.
Per non  parlare poi della ragionevole durata del processo: la celebrazione da remoto potrebbe contribuire a raggiungere questo obiettivo,  che è anche un principio sancito dall’articolo 111 della Costituzione, ed è allo stesso  tempo un diritto dell’imputato (come previsto dall’articolo 6  paragrafo 1 della convenzione europea dei diritti dell’uomo) 
Seneca sosteneva che l’unica cosa che ci appartiene davvero è il tempo, ed il processo da remoto organizzato secondo parametri migliorati e funzionali, risponde proprio all’esigenza di non sprecarne più.

Avv. Vincenzo MIELE

 

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Rosa Criscuolo

Rosa Criscuolo

Legale , giornalista , membro del comitato radicale italiani . È' stata opinionista radio e TV . Vive tra Napoli e Roma. [email protected]