Il pianista Lello Petrarca presenta ‘Wonderful Nature’ un brano dedicato alla maestosità della Natura

Condividi

Il Casale di Riardo, caratteristico borgo in provincia di Caserta, fa da scenario al videoclip di ‘Wonderful Nature’, l’ultimo brano del musicista Lello Petrarca. Una canzone che nasce come inno alla bellezza prorompente di Madre Natura, alla sua forza ma, al tempo stesso, alla sua vulnerabilità.
Il brano, realizzato in piano solo, esprime tutto l’estro di Petrarca, artista poliedrico dalla spiccata sensibilità musicale.
‘Wonderful Nature’ è caratterizzata da connotati rigorosamente pop, senza virtuosismi o improvvisazioni jazzistiche: un brano del tutto melodico per comunicare le suggestioni ispirate alle meraviglie della natura, indiscussa protagonista del videoclip.

NARDONE

Mi sono ispirato alla natura che circonda il meraviglioso Casale di Riardo: un posto che mi ha trasmesso una incredibile serenità che ho provato, così, a trasferire in note”, dichiara Lello Petrarca a proposito del suo ultimo brano ‘Wonderful Nature’.
Alla realizzazione del video hanno collaborato Pietropaolo Falco, video maker, Giuseppe Ricciardi (riprese video tramite drone) e Leandro Ferraiouolo (fonico).

Segui su:
facebook.com/LelloPetrarcaOfficial
instagram.com/lello_petrarca/
twitter.com/LelloPetrarca


LELLO PETRARCA

Pianista, compositore, polistrumentista ed arrangiatore, Lello Petrarca ha collaborato con artisti tra i quali Fabrizio Bosso, Daniele Sepe, Nino Buonocore, Stefano Di Battista, Markus Stockhausen, Martux_m, Gianluigi Trovesi, Maurizio Giammarco, Gabriele Mirabassi e tanti altri. Su invito di Tullio De Piscopo ha suonato nel 2009 al Sorrento Jazz. Tra i tanti festival nei quali ha suonato ricordiamo il Nick La Rocca Jazz Festival, l’Atina Jazz Festival, il Napoli Jazz Festival 2011, con Trovesi e Stockhausen, il Luglio Jazz Festivalnel 2015 e 2016 del Centro Campania di Caserta, rispettivamente in apertura dei concerti di Al Jarreaue di Richard Bona. A inizio 2016 ha pubblicato il disco “Musical Stories” per la nota etichetta discografica pugliese Dodicilune, accolto con grande interesse dalla stampa. A dicembre dello stesso anno è stato protagonista, insieme a Pericle Odierna (fiati) e Enrico Del Gaudio (batteria), della prima di Intuitus, un concerto conferenza con la prestigiosa presenza del professor Piergiorgio Odifreddi. Nel 2018 ha pubblicato il disco ”REFLECTIONS ” ritenuto dalla stampa tra i 100 migliori album di Jazz del 2018. Nell’ottobre del 2018 ha tenuto un tour di concerti in Bulgaria su invito dell’Ambasciatore d’Italia a Sofia. Nel 2019 ha pubblicato il disco “International Songs” realizzato in piano solo e dedicato alla canzone internazionale. Grande successo ha riscosso lo scorso 10 agosto 2020 la sua performance all’Arena Spartacus Festivalall’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere, dove Petrarca ha reinterpretato i più celebri brani del Maestro Ennio Morricone nella serata-evento ‘La Notte delle Stelle’. Nel 2021, anno della pandemia, il musicista ha pubblicato il suo quinto album ‘Distanze’, titolo-dedica alla pandemia da Covid-19. Il cd si pone a suggello del progetto musicale ‘One Man One Band’: cinque ‘speed video’ in cui il musicista suona ben otto strumenti musicali differenti.

 

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]