Il ministro degli esteri, Luigi Di Maio, in visita alla Titagarh Firema. Presente anche l’ambasciatrice indiana in Italia, Neena Malhotra.

Condividi

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, questo pomeriggio ha visitato la Titagarh Firema, azienda operante a Caserta, che rappresenta un classico esempio di partnership indo-italiana e leader nella progettazione e nella costruzione di treni all’avanguardia in Italia.

La visita del Ministro presso la Titagarh Firema assume un significato speciale in quanto l’India e l’Italia celebrano il 75° anno delle loro relazioni diplomatiche, volte a rafforzare ulteriormente la partnership economica tra i due Paesi, soprattutto in alcuni settori chiave come la transazione energetica, la connettività e la mobilità sostenibile.

Il Ministro Di Maio è stato accompagnato nella sua visita alla Titagarh dall’Ambasciatrice indiana in Italia, S.E. Neena Malhotra, dall’Assessore Regionale alle Attività Produttive, Antonio Marchiello e da alcuni parlamentari.

Foto Gruppo Titagarh Firema“L’esperienza della Titagarh Firema – ha dichiarato il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio – vede un investitore indiano puntare su un’importante realtà imprenditoriale e produttiva, nel Sud Italia. Il lavoro che stiamo portando avanti, come Governo, per attrarre maggiori investimenti esteri è sostenere tutti coloro che vogliono venire ad investire in Italia dal primo all’ultimo miglio. Per creare le condizioni adatte affinché ciò avvenga è fondamentale lavorare in sinergia con la Regione, con i Comuni e con tutti gli enti del territorio. Ed è quello che stiamo facendo”. 

 “La presenza in azienda del nostro Ministro degli Esteri e dell’Ambasciatrice dell’India in Italia – ha spiegato il Presidente di Titagarh Firema, Luigi Traettino – è un segnale importante, che testimonia il consolidamento di un rapporto già molto stretto tra Italia e India, due Paesi che hanno un importante scambio commerciale, ma anche una significativa affinità culturale.  Ringrazio il Ministro Di Maio per la sensibilità dimostrata nel voler visitare il nostro stabilimento e l’Ambasciatrice Malhotra, sempre molto presente e attenta al mondo produttivo.  Titagarh Firema è un’azienda che sta vivendo una fase di crescita: pochi mesi fa ha concluso un accordo quadro con la Regione Lazio per la progettazione, produzione, fornitura e manutenzione decennale di 38 nuovi treni per la rete ferroviaria regionale”.

“Titagarh Firema – ha aggiunto l’AD, Umesh Chowdary – è un esempio unico di come la partnership tra India e Italia possa portare benefici a entrambi i Paesi, con un effetto moltiplicatore. Titagarh ha sviluppato 2 nuovi treni – per la metro della città di Pune e per la Ferrovia Circumetnea – da zero in meno di 24 mesi. Ciò dimostra la capacità e la dedizione del team Titagarh a Caserta e in India.  Siamo convinti che i prossimi mesi porteranno risultati sempre più importanti, anche grazie alla forte sinergia tra Italia e India”.

 

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]