Il ministero dei Beni culturali stanzia 300mila euro all’anno per Reggia di Carditello

Condividi

Napoli, 25 mag. – A partire dal 2018 il ministero dei Beni culturali contribuirà con 300mila euro l’anno al recupero e alla valorizzazione del Real Sito di Carditello, residenza borbonica in provincia di Caserta. Lo prevede un emendamento alla manovra approvato dalla commissione Bilancio, in cui si specifica che lo stanziamento “consentire la prosecuzione e il rafforzamento degli interventi attuativi del piano strategico di sviluppo del percorso turistico culturale integrato delle residenze borboniche”. L’emendamento precisa che le risorse andranno alla fondazione Real sito di Carditello, quale contributo per le spese di gestione della struttura.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]