Il Garante dei disabili, avv. Paolo Colombo: Premio al Merito Civico – Edizione 2021.

Condividi

Giornata di grandi emozioni. Oggi 3 dicembre Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, all’Auditorium dell’Isola C3 del Centro Direzionale di Napoli, si è svolta l’Edizione 2021 del Premio al Merito Civico per la Solidarietà e l’Inclusione delle Persone con Disabilità, istituito dal Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, Avv. Paolo Colombo.

Tra le autorità presenti, sono intervenuti il Senatore Francesco Urraro che portato i saluti della Ministra per le Disabilità Erika Stefani, ha esposto le principali novità in materia di disabilità e il pieno sostegno per l’affermazione dei diritti delle persone con disabilità.

Successivamente, ha preso la parola l’Onorevole Loredana Raia, vicepresidente del Consiglio della Regione Campania, la quale ha portato il saluto del presidente Oliviero e di tutto il Consiglio regionale. Inoltre, ha illustrato le ultime novità a livello regionale per le persone con disabilità e ha manifestato il suo apprezzamento all’opera del Garante.

È intervenuto il Garante delle Persone con Disabilità della Regione Campania, l’avv. Paolo Colombo, il quale ha ricordato che i disabili sono tali non solo il 3 dicembre ma tutti i giorni dell’anno, che nella fase di ripartenza post Covid non bisogna lasciare indietro nessuno e infine, che rispettare i diritti dei più fragili è giusto ed è un bene non solo per loro ma per tutta la società, perché dove vive bene la persona con disabilità vivono meglio anche tutti gli altri.

La cerimonia è stata moderata dal giornalista de “Comunicare il Sociale” Francesco Gravetti e allietata, dai brani del coro gospel dell’Accademia “Musica E’”.

Sono stati premiati:

  • LOrganismo di coordinamento tra le Caritas Diocesane della Regione Campania;
  • I Centri di Servizio per il Volontariato della Campania;
  • Il Centro Sinapsi dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”;
  • L’Istituto Istruzione Superiore “Sannino – De Cillis” di Napoli;
  • L’Accenture – Advanced Technology Center di Napoli;
  • La Città di Cava de’ Tirreni (SA);
  • Il Comitato Italiano Paralimpico e Comitato Regionale Campania.

Dopo la cerimonia di premiazione, è stata presentata l’associazione sportiva internazionale Special Olympics.

Conclusasi i lavori della mattina, alle ore 15.30 si è tenuta una Tavola Rotonda incentrata sulle tematiche di Università, Lavoro e Inclusione, in collaborazione con il Centro Sinapsi – Centro di Ateneo dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, con FISH – Federazione Italiana per il superamento dell’Handicap e FAND – Federazione tra le Associazioni Nazionali delle Persone con Disabilità.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]