Il Garante dei disabili, avv. Paolo Colombo: “Il Dirigente scolastico non può ridurre le ore di sostegno indicate nel PEI”

Condividi

Il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, l’avv. Paolo Colombo, rende noto che il TAR Lazio, con Sentenza n. 6920 del 25 Maggio 2021, ha pronunciato un principio interpretativo dell’art. 10 del D.Lgs n. 66/17 relativo al procedimento amministrativo che assegna il numero delle ore di sostegno agli alunni con disabilità.

NARDONE

La sentenza prodotta dal Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio potrebbe fornire un nuovo indirizzo in materia di attribuzione delle ore di sostegno agli alunni con disabilità, dal momento che prevede la possibilità per i Dirigenti scolastici di poterne assegnare in più rispetto a quanto è indicato nel PEI e non in meno.

“E’ davvero importante questa  pronuncia del TAR Lazio – dichiara il Garante dei disabili – inerente la quantificazione e l’assegnazione delle ore di sostegno per gli alunni con disabilità. Ciò soprattutto in vista del ritorno in aula a settembre con l’auspicio che sia tutto pronto per accogliere gli alunni disabili in modo adeguato”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]