Il Garante dei disabili, avv. Paolo Colombo: “Giochi destinati a minori con disabilità. Un passo avanti per il riconoscimento dei diritti”

Condividi

Il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, l’avv. Paolo Colombo, rende noto che Con decreto dirigenziale n. 172 del 12 ottobre 2021 sono state approvate l’istruttoria e la graduatoria relative all’Avviso pubblico per l’acquisto e l’installazione nelle aree verdi pubbliche di giochi destinati a minori con disabilità” (decreto dirigenziale n. 138 del 05 agosto 2021) e si è proceduto all’impegno delle risorse per i Comuni finanziabili.

NARDONE

In allegato, il decreto dirigenziale e l’elenco dei Comuni finanziabili pubblicati sul sito internet della Regione Campania.

“L’acquisto e l’installazione di giochi destinati a minori con disabilità all’interno delle aree verdi pubbliche – dichiara il Garante dei disabili, l’avv. Paolo Colombo – è un significativo passo avanti verso il riconoscimento dei diritti dei bambini e delle persone diversamente abili. Il gioco, infatti, è un momento indispensabile della crescita e della felicità di ciascun bambino, fondamentale per favorirne l’inclusione sociale e per attuare una concreta realizzazione delle pari opportunità per persone con qualsiasi tipo di disabilità.

Il diritto al gioco diventa così un modo per garantire ai bambini disabili una vita spensierata e serena, proprio come quella dei loro coetanei, con i quali potranno imparare a interagire e confrontarsi”.

decreto-dirigenziale-n-172-del-12-ottobre2021-pdf
allegato-2-graduatoria (1)
allegato-3-comuni-finanziabili

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]