Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere incontra Giudice di Pace Sessa Aurunca

Condividi

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere guidato dal Presidente Avvocato Ugo Verrillo, continua a realizzare intese con le amministrazioni comunali del circondario di Santa Maria Capua Vetere per la gestione degli uffici del giudice di Pace sia a gestione comunale che ministeriale, relativamente al problema della carenza del personale.

Nella giornata di mercoledì 26 gennaio, si è tenuto un incontro istituzionale presso l’ufficio del Giudice di Pace di Sessa Aurunca alla presenza del Sindaco  di Sessa Aurunca dott. Lorenzo Di Iorio, del Giudice di pace dott. Martino Cantiello, del Comandante della Polizia Locale dott. Pasqualino Emerito insieme al Presidente Verrillo, accompagnato dal Consigliere delegato alle problematiche degli uffici del giudice di pace Avv. Pasquale Romano.
L’incontro, svolto alla presenza dell’Avvocato Angela Del Vecchio, leader del gruppo “Dignità Forense” che ha espresso la maggioranza del Consiglio dell’Ordine, ha avuto come tema il potenziamento dell’ufficio del Giudice di Pace di Sessa Aurunca.
Rassicurazioni da parte del sindaco Di Iorio, il quale ha garantito l’impegno della sua amministrazione al fine di migliorare l’ufficio con interventi strutturali oltre alla disponibilità di risorse umane da impiegare a sostegno dell’ufficio, che già registra degli impiegati provenienti dalla sua amministrazione.
In particolare ha assicurato che a breve verranno intrapresi dei lavori di ristrutturazione dell’ufficio e acquistati dei nuovi sistemi informatici da destinare allo stesso.
Le parole del Presidente Verrillo:
“Il nostro impegno per restituire ed assicurare sempre di più la dignità che il nostro Foro merita, non prescinde dagli impegni concreti che le amministrazioni assumono con la loro comunità e con la Classe Forense. Per tale motivo ringrazio il Sindaco Di Iorio che ha sempre creduto nell’elevato valore che deriva dalla presenza dell’ufficio del Giudice di Pace nel comune di Sessa Aurunca, di cui mi onoro essere concittadino.
Onorato della sua disponibilità come di quella di tanti amministratori che sempre più sposano la causa dell’avvocatura”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]