Il Capitano Esposito dell’Arma dei Carabinieri incontra gli studenti del “Villaggio dei Ragazzi”

Condividi

Stamane, gli studenti delle Scuole Superiori della Fondazione Villaggio dei Ragazzi “don Salvatore d’Angelo” hanno trascorso una giornata all’insegna della cultura della legalità. Supportati dai propri docenti, gli allievi hanno infatti incontrato, nella sala Chollet dell’Ente calatino, il Capitano Massimo Esposito, Comandante della Compagnia dell’Arma dei Carabinieri di Maddaloni. Nel corso dell’incontro si sono affrontati svariati argomenti ed illustrate le molteplici attività svolte dall’Arma anche in tema di social network, uso di sostanze stupefacenti e alcooliche, violazioni delle norme relative al codice della strada e, in particolare, di bullismo e cyberbullismo. 

capitano espositoDurante il dibattito, che si è caratterizzato per la partecipazione degli studenti attiva ed interessata, il Comandante Esposito ha illustrato, tra l’altro, le condotte che bisogna adottare per potersi difendere da situazioni che possono degenerare in reati e fornito consigli e raccomandazioni utili ad una sicura navigazione in rete. L’ufficiale ha altresì evidenziato le principali attività che svolgono quotidianamente i Carabinieri, sottolineando quanto l’Arma miri a diffondere la cultura della legalità, soprattutto nelle scuole, allo scopo di formare i giovani al rispetto delle regole. In ultimo, il dr. Esposito ha illustrato anche le modalità di accesso all’Arma dei Carabinieri e le funzioni di questo importante nobile e antico Corpo. L’attenzione dei ragazzi a tematiche così importanti ne testimonia inequivocabilmente la consapevolezza circa il grande ruolo svolto in questi ambiti dall’Arma“, ha dichiarato il Commissario del Villaggio dei Ragazzi, Felicio De LucaL’iniziativa rientra nell’ambito del protocollo d’intesa denominato “Contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della cultura della legalità“, che il Comando Generale dell’Arma ha sottoscritto con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. La giornata “della legalità” si è caratterizzata anche per la consegna al Comandante Esposito, da parte del Commissario straordinario De Luca, di un gagliardetto del Villaggio, simbolo di rispetto, amicizia e ospitalità.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]