Il candidato papirologo di Pomigliano che costa una fortuna a Di Maio

Condividi

Cio’ che stiamo per raccontare non dovrebbe sorprendere nessuno o forse si , gli elettori del Movimento Cinque Stelle . Qualche settimana fa si narra che il ministro dello sport Spadafora accompagnato da Laura Castelli avrebbe avuto un colloquio con il sindaco uscente di Pomigliano al fine di convincerlo a stringere un patto ” assai vantaggioso ” per le amministrative della citta’ di nascita del ministro degli esteri Luigi Di Maio  . Ricevuto il rifiuto i due avrebbero poi tentato con il Pd fino a che nella notte del 18 agosto non si e’ concretizzata la candidatura di un brav’ uomo che mancava almeno da dieci anni da Pomigliano , il papirologo Del Mastro . E chissa’ quanto gli saranno costati questi papiri a Di Maio … La maschera è caduta dunque caro Grillo ,insomma Gianluigi Paragone non ha poi tutti i torti ….

NARDONE
loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]