Il 25 novembre il tavolo per il rinnovo del CCNL Imprese di Pulizia, di Disinfestazione, Servizi integrali/Multiservizi

Condividi

Confermare le innovazioni contrattuali raggiunte in questi anni in occasione del rinnovo del CCNL Imprese di Pulizia, di Disinfestazione, Servizi integrali/Multiservizi. Lavoratori e aziende che sono stati in prima linea durante la pandemia.
Saranno questi i temi che vedono convocato per il 25 novembre il tavolo di trattativa tra la F.N.I.P. – Federazione Nazionale delle Imprese di Pulizia, di Disinfestazione, di Servizi e Multiservizi, e la FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL, UILTRASPORTI-UIL.

NARDONE

“Vogliamo che le donne e gli uomini- dichiara il Presidente di F.N.I.P. Carmine Esposito- che lavorano per le nostre aziende e che hanno garantito il funzionamento dei servizi pubblici essenziali possano essere protagonisti della crescita del settore e con i sindacati stiamo lavorando in questa direzione.”

Il tavolo si è insediato  nella sede della Confcommercio a Roma alla presenza del Presidente di F.N.I.P. Carmine Esposito e di una rappresentanza di Confcommercio, assistiti dall’Avvocato Carlo Di Buono come esperto di contrattazione collettiva. Per le parti sociali erano presenti i delegati delle Segreterie nazionali.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]