I sindaci dell’Agro Aversano esprimono solidarietà e vicinanza a Renato Natale, primo cittadino di Casal di Principe

Condividi

Il collega Renato Natale, sindaco di Casal di Principe, ha annunciato per domani 1 settembre le proprie dimissioni dalla carica.

NARDONE

Una decisione legata al tema degli abbattimenti e a quella che è l’impotenza di un sindaco di fronte a certe scelte.

I sindaci dell’agro aversano sono solidali ed esprimono vicinanza al collega Natale.

Ancora una volta siamo lasciati soli, senza mezzi, senza strumenti, ad affrontare drammi umani, senza via di uscite, inascoltati.

La vicenda di Casal di Principe accomuna tutti i territori e potrebbe, domani, verificarsi in qualsiasi altro comune della zona.

In materia di demolizioni degli immobili ritenuti abusivi non si tiene conto dell’enorme sforzo economico che i Comuni devono sostenere per adempiere, ricorrendo all’indebitamento, né si tiene conto, soprattutto nei casi di “abusivismo di necessità” delle ripercussioni sociali.

Domani una delegazione di rappresentanti dei nostri comuni sarà a Casal di Principe, in occasione della conferenza stampa durante la quale Renato Natale spiegherà le ragioni della sua sofferta decisione, per esprimere, in maniera tangibile, vicinanza e solidarietà.

È questa l’occasione per far sapere, con forza, che i sindaci e gli amministratori comunali non possono essere abbandonati e lasciati soli.

I sindaci dell’agro aversano

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]