I rincari bollette sono il vero problema

Condividi
anna tortora
Anna Tortora

Mentre si corre dietro al Covid, l’economia va in tilt e a farne le spese sono i cittadini.
“Rincaro di carburante, gas ed elettricità fanno correre l’inflazione che secondo le stime di Bankitalia potrebbe quest’anno sfiorare nel nostro Paese un aumento del 3%. Un rischio per la ripresa economica futura, un problema serio già oggi per famiglie ed imprese che si trovano alle prese con prezzi di beni di prima necessità che salgono sempre più e un carobollette che per troppi è diventato insostenibile. Più di 8 miliardi sono già stati stanziati per contrastare i rialzi, a cui ne va aggiunto un altro per le famiglie in difficoltà. Tante risorse, ma non sufficienti. Giusto mettere in campo altri stanziamenti per aiutare le famiglie più fragili e sostenere le imprese, in particolare quelle energivore, perché le imprese sono poi quelle che la ripresa la devono costruire. Inutile lamentarsi altrimenti delle delocalizzazioni.
Ma al di la dell’emergenza il nostro Paese ha bisogno di misure strutturali, di una politica energetica seria che ci metta in condizione di ridurre il più possibile la dipendenza da forniture estere e che punti alla diversificazione delle fonti, da quelle rinnovabili alla valutazione, lasciando da parte ogni forma di demagogia, del nucleare di ultima generazione.
E parlando di demagogia bisogna intervenire da subito cancellando tutti quei vincoli e quei divieti imposti sulle rinnovabili, come l’assurda decisione della regione Lazio che vieta per un anno la realizzazione sul suo territorio di nuovi impianti eolici o fotovoltaici. Altrimenti almeno non parlate di caro energia.”
Ettore Rosato, Italia Viva

“Il caro bollette per luce e gas è una vera e propria emergenza nazionale: serve un decreto urgente, a gennaio, per evitare la chiusura delle aziende e consentire alle famiglie di non stare al freddo e al buio.”
Matteo Salvini, Lega

“Interi settori messi in ginocchio dal caro bollette, ma quasi nessuno ne parla…”
Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia

“Rincari bollette, Governo dimentica famiglie e imprese.
Gli effetti dei rincari delle bollette stanno già avendo pesanti ripercussioni su famiglie e imprese e il Governo non fa niente.
Servono misure immediate per assicurare risposte tempestive.”
Giovanni Donzelli, Fratelli d’Italia

Inoltre…
“Il futuro è Green ma per raggiungere questo obiettivo serve gas e nucleare pulito e lo sblocco immediato di progetti e investimenti in energie rinnovabili per contrastare l’aumento delle bollette.”
Antonio Tajani, Forza Italia

E sempre da Forza Italia…
“Bollette e ristori: facciamo presto!”
“Il governo sta per mettere in campo 6 miliardi: 4 per le bollette e 2 per i ristori.
Sono una cifra sufficiente a tamponare l’emergenza, ma bisogna subito pianificare anche la strategia per il medio-lungo termine.”
Annamaria Bernini, Forza Italia

Intanto schizza il prezzo del caffè.
Il Ministro Giorgetti convoca per mercoledì le imprese. Sarebbero in arrivo nuovi contributi.
“Il tempo di attesa per aiuti economici massicci a famiglie e imprese è scaduto. I rincari della bollette pesano su tutti: dopo i primi sostegni in Manovra voluti fortemente dal M5S non possiamo certo fermarci. Servono altri aiuti e nuove, immediate misure.”
Giuseppe Conte, Movimento cinque stelle

Ma l’assistenzialismo non può essere l’unica soluzione.
Si attende il Cdm di giovedì, sul tavolo misure anti-rincari e ristori…

Anna Tortora

Nata a Nola. Si è laureata alla Pontificia facoltà teologica dell'Italia meridionale. Le sue passioni sono la politica, la buona tavola, il mare e la moda. Ha militato per diversi anni in Azione Giovani e poi in Alleanza Nazionale. Accanita lettrice, fervente cattolica e tifosa del Milan.