Horror Afghanistan, i talebani massacrano 70 abitanti di un villaggio

Condividi

Roma, 24 lug. – Settanta abitanti di un villaggio afgano sono stati rapiti e almeno sette di loro sono stati giustiziati sommariamente. Lo ha detto il capo della polizia provinciale di Kandahar, che accusa i talebani dell’attacco, avvenuto lungo la principale autostrada nel Sud del Paese.

NARDONE

Una trentina delle persone rapite sono poi state liberate ma almeno altre trenta mancano all’appello, ha precisato il generale Abdul Raziq, le cui parole sono state confermate dai responsabili della commissione indipendente dei diritti dell’uomo a Kandahar e a Kabul.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]