H.E.R. Macchina per canzoni

Condividi

“Per dirsi mai” 

Il primo inedito estratto dal nuovo mini EP della violinista elettro-pop; il video disponibile da oggi su Youtube 

28 gennaio 2022 – Esce oggi per Joseba Publishing il nuovo singolo di H.E.R., dal titolo “Per dirsi mai”, contestualmente alla pubblicazione dell’EP “Macchina per canzoni” da cui è tratto, e che vede Gianni Testa alla direzione artistica e Giovanni La Tosa ed Eugene alla produzione. L’inedito – il primo di cinque brani, di cui tre remix e un altro inedito – è ora disponibile su tutte le piattaforme digitali, insieme al videoclip diretto dal noto attore e instagrammer, Lorenzo Balducci, visibile da oggi – venerdì 28 gennaio – sul canale Youtube dell’artista. Il video è il risultato di un appassionato gioco di squadra: quattro professionisti uniti dall’amicizia e da stima vicendevole, che rivestono ciascuno un doppio ruolo all’interno di una storia di cui H.E.R. è la protagonista.   

“Per dirsi mai” è un’analisi spietata della quotidianità all’interno della vita di coppia, un inno al ‘poliamore’ come unico rimedio possibile per rinnovare i reciproci sentimenti; il singolo rappresenta il tassello più importante di un mini EP che, come un’antologia, vuole condensare al meglio il percorso elettro-pop intrapreso negli ultimi anni dalla violinista, appartenente alla comunità LGBTQI+, che ha lavorato coi più grandi della musica italiana e internazionale, come Lucio Dalla, Franco Battiato, Teresa De Sio, Donatella Rettore, fino ad arrivare a Morrissey.

Dice H.E.R. di “Per dirsi mai”: 

«La canzone rappresenta il surreale, frenetico e dolce universo di una coppia che cerca la felicità nonostante la noia, l’incomunicabilità, il rancore; perché, malgrado queste crude consapevolezze, l’essere umano cerca di aggrapparsi a parole rassicuranti come il “mai” per non perdersi definitivamente».

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]