Guardia, la denuncia dell’opposizione: “Amministrazione Comunale latitante, pericolo viabilità”

Condividi

Presentata interrogazione urgente dal gruppo consiliare “Guardia sei tu”

 

Lo scorso 8 agosto i consiglieri del gruppo “Guardia sei tu” hanno indirizzato una interrogazione all’Amministrazione Comunale di Guardia Sanframondi, nella quale sono state chieste delucidazioni sulla eventuale previsione di somme per la manutenzione delle strade comunali rurali interessate dall’imminente inizio della vendemmia e, in caso affermativo, quale sia l’ammontare.

Guardia, infatti, è un comune a forte vocazione vitivinicola e l’economia locale è legata in larga misura alla viticoltura. Tra pochissime settimane partirà la vendemmia e le dissestate strade rurali, divenute ancor più impraticabili, necessiterebbero di accurata manutenzione, tenendo conto che il prevedibile maltempo degli ultimi giorni ha peggiorato le loro condizioni, dando un assaggio delle gravi problematiche che le hanno interessate.

“Non solo questo – dichiarano i consiglieri di ‘Guardia sei tu’ – Da alcuni mesi la strada dietro al cimitero è interrotta a causa del sollevamento dell’asfalto, cosa che si è verificata anche nei pressi della Fontana del Popolo, ma non si vedono provvedimenti efficaci e questo vale anche per la viabilità urbana. L’ultimo forte temporale ha creato anche una falla nei pressi del semaforo: è pericolosissima e lo sarà ancor di più in vista di eventuali altre intemperie. Bisogna intervenire immediatamente e crediamo sia doveroso stanziare fondi per la manutenzione delle strade pubbliche, urbane ed extra urbane. Ogni ulteriore rinvio è estremamente pericoloso”.

Intanto, da circa un mese è stata riaperta la villetta comunale: una gioia per la comunità, specialmente per i piccoli e giovani fruitori e per le loro famiglie che possono godere appieno di uno spazio ludico e ricreativo. La chiusura, senza alcun preavviso, era dipesa da lavori di risistemazione e manutenzione straordinaria, per i quali  l’amministrazione comunale ha speso la cifra di € 39.892,50.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]