Giugliano in Campania, bimba ingerisce droga: ricoverata al Santobono

Condividi

Una bimba di poco meno di due anni ha ingerito della sostanza stupefacente ed è stata portata la scorsa notte al pronto soccorso dell’ospedale pediatrico Santobono di Napoli. La piccola è stata trattenuta in osservazione ma non è in pericolo di vita. L’ingerimento di droga sarebbe avvenuto nella sua abitazione a Giugliano in Campania, in provincia di Napoli. Indagano i Carabinieri.  

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]