Giorgietti, rischio astensione

Condividi

Gli italiani, popolo di allenatori di calcio e che mastica pane e pallone. Sicuramente più inclini a seguire ciò che avviene nel rettangolo di gioco e nei suoi dintorni che i risvolti della politica, sentita sempre più lontana dalla vita quotidiana.
E la cosa preoccupa il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti che, alla vigilia del voto per le Europee, sostiene che “gli italiani sono più interessati a sapere chi saranno gli allenatori della Juventus e dell’Inter”.
Per il “Corriere della Sera” l’esternazione del sottosegretario manifesta la sua paura che domani non ci sia una grossa affluenza alle urne, sicuramente, almeno, non la stessa per entrare negli stadi a vedere le partite delle proprie squadre del cuore, tra l’altro le ultime in campionato.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]