Gambizzato a Sarno innanzi ad un bar giovane trentaduenne, arrestato l’autore

Condividi

Immediate le indagini da parte dei poliziotti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza e della Squadra Mobile: arrestato, nella notte, l’autore del ferimento.

Nella serata di ieri in Sarno (SA) innanzi al Bar Marisa in Via Piave, è stato gambizzato un giovane trentaduenne del posto. Immediatamente sono scattate le indagini da parte dei poliziotti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza che, collaborati dal personale della Squadra Mobile, hanno ricostruito i fatti ed arrestato, nella nottata, l’autore del ferimento.

A.G.B. sarnese, classe 1976, armato di pistola calibro 32 abilmente modificata per esplodere proiettili cal. 7,65 mm, ha raggiunto la vittima in strada e, per motivi personali, ha esploso un colpo, con la pistola illegalmente detenuta, all’indirizzo del trentaduenne, attingendolo alla gamba.

L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Salerno. L’indagine è coordinata dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]