Galleria Umberto I, Nappi (Lega): bene coinvolgimento privati, primo step per nostra proposta di concorso internazionale di idee

Condividi

“Accogliamo con grande soddisfazione la decisione da parte del Prefetto Palomba, di indire un tavolo che coinvolgerà player istituzionali e privati, per risollevare le sorti della Galleria Umberto I di Napoli. È sicuramente un primo step fondamentale per il rilancio di un luogo simbolo della nostra città. Per fare ciò, ribadiamo la nostra proposta, quella di organizzare un grande concorso di idee – con risorse messe a disposizione dalla Regione – aperto ai maggiori brand nazionali ed internazionali, che potranno così trovare casa all’interno della Galleria e contribuire al suo reale recupero strutturale, estetico e commerciale. Da tempo sottolineiamo che la struttura non ha bisogno di cancelli, ma di aprirsi al mondo, costituendo il principale volano per proiettare nuovamente Napoli nella dimensione delle grandi capitali europee, l’unica che le compete”.

Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale e coordinatore cittadino della Lega a Napoli.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]