Frattamaggiore: denunciato 24enne per commercio illegale di “mascherine”

Condividi

Ieri pomeriggio gli agenti del commissariato di Frattamaggiore, durante il servizio di controllo del territorio, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, transitando in piazza Riscatto a Frattamaggiore hanno notato un uomo che stava consegnando uno  scatolone a due persone a bordo di un’auto ricevendo in cambio delle banconote.
Gli acquirenti, alla vista della volante,  si sono dati alla fuga ed i poliziotti hanno bloccato l’uomo rinvenendogli indosso la somma di 1340 euro mentre nel suo appartamento hanno trovato 506 mascherine chirurgiche monouso prive di scheda tecnica nonché di qualsiasi indicazione sulla data di scadenza.
Un 24enne cinese con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, è stato denunciato per frode in commercio.

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazion[email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]