Forte esplosione all’Ospedale del Mare: si apre una voragine nel parcheggio

Condividi

Ipotesi fuga da conduttura ossigeno

Un cratere di 2.000 metri quadrati – Il boato è stato avvertito tra le 6:30 e 6:45 all’interno dell’area parcheggio visitatori dell’ospedale del mare di Ponticelli, quartiere di Napoli est. E’  stato determinato da un’implosione che ha generato una voragine di circa 2000 metri quadrati per una profondità di circa 20 metri. I vigili del fuoco sono sul posto e, fanno sapere dalla Asl, benché la voragine abbia inghiottito alcune auto, al momento pare che non siano state coinvolte persone.

NARDONE

A causa dell’esplosione è stata interrotta l’alimentazione elettrica dalla cabina principale ma il presidio ospedaliero è alimentato dai gruppi elettrogeni che garantiscono la piena operatività della struttura e la piena efficienza dell’attivita’ assistenziale. Lo fa sapere la Asl Napoli 1 centro.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]