Finisce ai domiciliari per detenzione di droga

Condividi

“Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”: è questa l’accusa di cui dovrà rispondere un ventenne di Ariano Irpino, arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia.
Il giovane, all’esito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 80 grammi di hashish e materiale utile per il confezionamento delle dosi. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e il ventenne -presunto innocente fino a sentenza definitiva- su disposizione della Procura della Repubblica di Benevento, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]