Finanziato dal Ministero il “Premio Cilento Poesia” con i fondi per il potenziamento della cultura e della lingua italiana all’estero

Condividi

Progetto, sostenuto dalla Soprintendenza  e patrocinato dalla Regione, Provincia , Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Comune di Salento Cilento e Vallo della Lucania

Il Premio Cilento Poesia, attraverso il quale verrà conferito un riconoscimento letterario a poeti nazionali e internazionali, è stato selezionato e finanziato, su proposta della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio Salerno e Avellino – diretta dalla dirigente Raffaella Bonaudo, dal Ministero della Cultura con il Fondo per il potenziamento della cultura e della lingua italiana all’estero triennio 2022-2024, DM 199 – 11 maggio 2022. Il progetto, sostenuto dalla Soprintendenza  ABAP di Salerno e Avellino e Patrocinato dalla Regione Campania, Provincia di Salerno, Parco Nazionale del Cilento – Vallo di Diano e Alburni, Comune di Salento Cilento, Comune di Vallo della Lucania, nasce nel 2017 da un’idea di Menotti Lerro, poeta, scrittore, drammaturgo e critico letterario italiano, autore di circa 30 volumi letterari, al quale è stato conferito una “Menzione speciale – Sezione Poesia e Narrativa – nell’ambito del Premio “100 Eccellenze italiane” tenutosi a Roma, presso Palazzo Montecitorio nel 2016. Fin dalla prima edizione il Premio Nazionale Cilento Poesia, fiore all’occhiello dell’Empatismo, anche noto come Scuola Empatica, un Movimento letterario-artistico-filosofico e culturale della contemporaneità, si è distinto per l’altissimo prestigio degli ospiti coinvolti. Il riconoscimento letterario è stato attribuito a rilevanti poeti nazionali contemporanei: Davide Rondoni, Milo De Angelis, Franco Loi, Roberto Carifi, Vivian Lamarque, Giampiero Neri, Elio Pecora, Dacia Maraini, Valerio Magrelli e Tiziano Rossi.

La Soprintendente Raffaella Bonaudo con i funzionari Michele Faiella e Rosa Maria Vitola
La Soprintendente Raffaella Bonaudo con i funzionari Michele Faiella e Rosa Maria Vitola

L’evento ha riscosso da subito l’interesse di molte personalità dell’arte e dello spettacolo che hanno espresso grande soddisfazione ed entusiasmo, inviando contributi audiovisivi di apprezzamento ed elogio disponibili anche in rete. A partire dalla VIII edizione, nel 2023, il Premio Cilento Poesia punta, grazie al finanziamento assegnato dal Ministero della Cultura,   a far crescere l’evento per accreditarlo come una delle rassegne più importanti a livello nazionale ed internazionale; un’occasione straordinaria per lanciare la cultura cilentana e italiana in una dimensione globale grazie al prestigio che la poesia e la letteratura e le arti tout court detengono e sono capaci di veicolare.   Il Fondo per il potenziamento della promozione della cultura e della lingua italiana all’estero è stato istituito dall’art. 1 comma 587, della legge 11 dicembre 2016, n. 232,  su proposta del Ministro per gli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, il Ministro della Cultura e il Ministro dell’Università e Ricerca.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]