Fase2: Caldoro, ripartire in sicurezza e con un piano economico

Condividi

Al via altre attività, dai parrucchieri ai fotografi 

“La Regione ascolti le sollecitazioni che arrivano dalle forze politiche, dalle associazioni di categoria”. Cosi Setefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania, rilancia le battaglie di Forza Italia, Fratelli d’Italia e delle forze civiche. I gruppi consiliari campani hanno chiesto interventi e risposte per parrucchieri, barbieri, estetisti, toilettatori ed ancora per fiorai e fotografi.
“Per la fase due – dice Caldoro – serve un piano per le riaperture con misure economiche strutturali e non una tantum. Le attività devono riprendere con le necessarie norme di sicurezza e con risposte concrete sul versante tasse e fitti. Serve lavoro comune e buonsenso”
loading...

NARDONE

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]