Evviva!!! È finita l’attesa!!! Lunedì dopo l’insediamento di Manfredi in Comune, Napoli Capitale accompagnerà a Roma il Sindaco a ritirare i soldi promessi!!! Sarà presente anche Catello Maresca

Condividi

COMUNICATO STAMPA

Evviva!!! È finita l’attesa!!! Lunedì dopo l’insediamento di Manfredi in Comune, Napoli Capitale accompagnerà a Roma il Sindaco a ritirare i soldi promessi!!! Sarà presente anche Catello Maresca

Lunedì 18/10/21 alle ore 15 a Palazzo San Giacomo ci sarà il passaggio di consegne fra De Magistris e Manfredi, che entrerà nelle piene funzioni di Sindaco di Napoli.

A piazza Municipio, sotto il Comune, ci saranno anche gli eletti e i simpatizzanti di Napoli Capitale che, con cassaforte, salvadanaio e guardie giurate, vorranno accompagnare a Roma il neo Sindaco a ritirare “i soldi” promessi, da e a Manfredi, per ripianare il debito della città. Ricordiamo che Napoli affoga nei debiti dello sciagurato De Magistris (circa 5 miliardi! Cioè ogni napoletano appena nasce ha 5000 euro di debito circa!) e che Manfredi HA ACCETTATO LA CANDIDATURA E VINTO LE ELEZIONI PERCHÉ HA GARANTITO,ASSIEME A TUTTA LA SINISTRA DI GOVERNO, CHE SOLO A LUI SAREBBE STATO RIPIANATO IL DEBITO DELLA CITTÀ. I napoletani che sanno che “senza soldi non si cantano messe” gli hanno creduto, anche  perché Manfredi durante la campagna elettorale si è presentato ai cittadini con tutti, ma proprio tutti, i ministri e i leader dei partiti di sinistra al governo che hanno confermato questa “promessa”.

Ora siamo sicuri che Manfredi e la sinistra non hanno raggirato i Napoletani e che sicuramente non si tratta di una “truffa elettorale”, che la promessa verrà mantenuta e che lunedì le “casse” della città saranno piene di soldi!

Per spirito civico e AMORE per la città i simpatizzanti e gli eletti di NAPOLI CAPITALE, certi della sincerità di Manfredi, saranno pronti, alle 15 e 1 minuto, ad accompagnare il

sindaco a Roma, a ritirare il “malloppo” perché è impossibile che “solo soletto” il Sindaco possa incassare e portare a Napoli 5 miliardi di euro…. Abbiamo invitato anche il leader dell’opposizione, Catello Maresca, che ha confermato la sua presenza, perché da Napoletano è felice se finalmente arriveranno queste risorse essenziali alla città e per augurare al neo sindaco buon lavoro, così come è  giusto e corretto fare.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]