Europee: Alle 12 affluenza al 16,7%, alle 19 al 43,5%

Condividi

Alle elezioni Europee alle ore 12, secondo i primi dati (circa metà delle sezioni su 7.915) ha votato il 16,7% degli aventi diritto, praticamente in linea con le analoghe elezioni del 2014 (16,01%). Lo rende noto il sito del ministero dell’Interno. Nel 2014 l’affluenza finale alle ore 23 fu del 58,6%.

Hanno aperto questa mattina alle 7 i seggi per l’elezione dei 76 eurodeputati componenti del Parlamento europeo spettanti all’Italia. Si vota anche in Piemonte per l’elezione del presidente e il rinnovo del Consiglio regionale e in 3.800 comuni per i sindaci e i consigli comunali. Sono 50.952.719 gli elettori per le europee, 16.053.792 gli elettori per le comunali e 3.616.010 per le regionali in Piemonte. I seggi chiuderanno alle 23. Subito dopo inizierà lo spoglio delle schede partendo da quelle per le europee. Lunedì alle 14 inizierà quello per le Regionali e le Comunali. Anche oggi, giornata di votazione, vige il “silenzio elettorale”.

Alle ore 12 di domenica 26 maggio 2019 la percentuale degli elettori che si sono recati ai seggi è la seguente:

 

affluenza ore 12

ORE 19.00

ll ministero dell’Interno ha certificato un aumento dell’affluenza per quanto riguarda le elezioni europee 2019: alle ore 19, infatti, ha votato il 43,5% degli aventi diritto, quasi due punti percentuali in più rispetto al 41,75% di affluenza registrato alla stessa ora alle ultime consultazioni europee del 2014. Le urne resteranno aperte fino alle 23, poi si procederà allo scrutinio delle schede.

In Emilia-Romagna l’affluenza per le elezioni europee è al momento la più alta d’Italia: alle 19, infatti, ha votato il 55,2% degli aventi diritto, contro il 52,23% di chi si era già recato alle urne alla stessa ora cinque anni fa.

Per quanto riguarda le elezioni amministrative, invece, che stanno interessando il rinnovo dei consigli comunali e l’elezione dei sindaci di 3.654 Comuni italiani, l’affluenza registrata alle ore 19 è stata del 55,45%, con un deciso balzo rispetto al 22% fatto registrare alla rilevazione di mezzogiorno. In Emilia-Romagna, dove sono 235 i Comuni chiamati al voto, l’affluenza alle 19 è stata del 58,05%.

Alle ore 19 di domenica 26 maggio 2019 la percentuale degli elettori che si sono recati ai seggi è la seguente:

  • Europee: 43,84%

  • Regionali: 49,72%

  • Comunali: 55,10%

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]