Esce ‘Dansons Sous La Lune’ il nuovo singolo dell’artista italo-canadese Nadia Dolce

Condividi

Dansons Sous La Lune è il nuovo singolo della cantautrice italo-canadese Nadia Dolce, pubblicato e distribuito su tutte le piattaforme streaming dall’etichetta discografica Bit & Sound Music.

“Baila Baila Baila” è il canto che dà subito il ritmo ad una canzone passionale, un omaggio all’amore vero, che esorta ad essere liberi di amarsi per sentirsi liberi ….. “lasciamoci andare senza pensarci troppo” e “Celebriamo la vita fino all’infinito”.

“Dansons Sous La Lune” è un brano pop-dance con un testo in francese che segna l’inizio del nuovo progetto dell’artista dopo l’incontro con Bruno Rubino, autore e compositore di grandi successi. Nadia Dolce nel 2022 firma con l’etichetta discografica salernitana Bit & Sound Music del produttore Tino Coppola e proprio per le sue origini è attratta dall’Italia, terra di musica e patria del bel canto, dove intende trasferirsi per continuare a scrivere e cantare le sue canzoni.

Biografia
Nadia Dolce è il nome d’arte di Nadia Marie Ricci, cantautrice italo-canadese e artista internazionale. E’ conosciuta per la dance-pop e l’EDM, presente in trasmissioni nazionali e internazionali con i suoi vari singoli “El Gitano” (MC Mario), “Remember”, “I Wanna Dance With You” e “Come Take My Hand” (Chris Anera , Francia) . Nadia è nata e cresciuta a Montreal (Quebec) ma ha origini italiane, il padre è di Benevento e la madre di Campobasso, un’artista multilingue che scrive e interpreta in inglese, francese, italiano e spagnolo. Tra le sue esperienze di successo la vittoria a Superfantastico e al Concorso canoro internazionale “Il Canta Giro” nel 2017 svoltosi in Italia, con il suo brano inedito “Il più bello dei segreti” nella categoria internazionale rappresentando il Canada.

Una delle sue maggiori influenze è stata la popstar Laura Pausini, che l’ha ispirata a diventare una cantautrice internazionale che canta in più lingue. La Comunità italiana e le sue radici italiane sono per lei molto importanti. Ha cantato in Canada anche in un gruppo femminile tutto italiano “Dolceamare” a Montreal prima di trasferirsi a Toronto dove ha acquisito il suo nome d’arte in Dolce per il suo carattere. Nadia ha cantato insieme al gruppo per quasi un decennio nella la sua comunità, per poi diventare un duo con cui ha aperto anche il concerto di Claudio Baglioni allo stadio Place Bell (Quebec – Canada) davanti a un pubblico di oltre 10.000 persone.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]