Ercolano, espulsi tre migranti: dovranno lasciare l’Italia

Condividi

Napoli, 6 giu. – La Polizia di Stato sta notificando a un gruppo di immigrati ospitati in un hotel di Ercolano (Napoli) un decreto di revoca delle misure di accoglienza emesso dopo il mancato accoglimento ­ da parte della commissione territoriale del Ministero dell’Interno ­ della domanda di asilo politico. Gli immigrati dovranno lasciare il territorio italiano dopo 15 giorni dalla notifica del decreto. Fino ad allora sarà garantita l’assistenza. Il decreto di revoca della misura di accoglienza è stato emesso nei confronti di due immigrati del Camerun e di uno della Guinea. A quanto si è appreso, gli ospiti presso l’hotel di Ercolano (Napoli) si sarebbero resi responsabili di intemperanze all’interno della struttura. La misura della revoca dell’accoglienza è contemplata dall’articolo 23 del decreto legislativo 142/2015. L’operazione di allontanamento dalla struttura si è svolta in tranquillità. Presente sul posto la Polizia di Stato.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]