Elezioni amministrative città di Marano di Napoli

Condividi

Marano di Napoli, 22 settembre- Il Partito Liberale Campano ha tentato sino all’ultimo a presentarsi agli elettori maranesi con un centro destra compatto. Anche a Marano di Napoli, alle  prossime amministrative i rappresentanti del PLI campano saranno ospitati nella lista di Fratelli d’Italia, replicando in parte l’esperienza Capitolina delle ultime Amministrative 2016, sostenendo il Candidato Sindaco, Teresa Giaccio.

NARDONE

“Eva Guadagno, Avvocato, Commissario Provinciale del PLI Napoli Nord nonché coordinatrice Regionale del Dipartimento Giustizia, sarà il referente del nostro Partito”- dichiara il Commissario Regionale Stefano Maria Cuomo ( dell’Ufficio di Segreteria Nazionale ) -“ringraziando la Giaccio e i quadri direttivi di FdI per la gentile ospitalità”. Eva Guadagno, portavoce del Comitato “Salviamo il GdP di Marano di Napoli” (vedi art.lo Il Monito del 2 agosto scorso), insieme al suo Presidente, avv. Barbaro Schiattarella, hanno promosso una Proposta di Legge con lo scopo di salvare il presidio dalla chiusura a tutela dei diritti dei cittadini di Marano e non solo. “I cittadini Vogliono essere tutelati, Vogliono risposte immediate, Vogliono essere rappresentati da persone competenti, Vogliono rappresentanti che Meritino Fiducia, ed Eva Guadagno risponde a tutte queste volontà dei Maranesi”, così conclude il Commissario Cuomo.

 

Eva Guadagno
Stefano Maria Cuomo

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]