Elezioni amministrative a Mondragone, Zannini: il Patto Civico apre alle forze politiche e civiche della città

Condividi

“Nei prossimi giorni avvierò i colloqui per la scelta del candidato sindaco”

 

“Sono davvero contento del livello di confronto che si sta sviluppando in questi giorni all’interno del Patto civico. Si parla di nuovi programmi per il nostro territorio e si discute in maniera costruttiva della nuova compagine politica cui affidare il governo della nostra città”.

Lo dichiara Giovanni Zannini, consigliere regionale del gruppo De Luca Presidente e ispiratore politico della larga compagine civica pronta a ricandidarsi alla guida amministrativa della Città di Mondragone.

“Ho avuto mandato di avviare nei prossimi giorni colloqui bilaterali per avanzare nel percorso di individuazione del nuovo Sindaco. Il Patto civico è aperto a nuove interlocuzioni con quanti (forze civiche e politiche) vogliano confrontarsi e contribuire fattivamente sul piano programmatico e sulla definizione della nuova governance amministrativa.

Ci confronteremo con tutti. Il Patto civico ha rappresentato un elemento di garanzia e di stabilità amministrativa in questi 5 anni e così sarà anche in futuro. Siamo aperti all’apporto di nuove idee e di obiettivi comuni per il bene del nostro territorio. Parlerò con tutti per contribuire con gli amici del Patto civico a garantire una compagine amministrativa che sappia essere la migliore sintesi tra continuità e rinnovamento. Ce la metteremo tutta per il bene di Mondragone”, conclude il presidente della VII Commissione Ambiente, Energia e Protezione Civile del Consiglio regionale della Campania.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]