Elezioni a Pomigliano d’Arco, il comizio di apertura della coalizione civica che sostiene Elvira Romano: “Con noi un programma concreto”

Condividi

“Siamo un gruppo che sa cosa fare per Pomigliano. Ed è questo il senso autentico della democrazia: sapere che dietro la mia persona e la mia indicazione c’è un gruppo, un progetto, un programma”. Con queste ed altre parole Elvira Romano ieri ha presentato la coalizione civiche che la sostiene nella candidatura a sindaco per la città di Pomigliano d’Arco.

NARDONE

In piazza Giovanni Leone, i rappresentanti delle liste “Lello Russo per Pomigliano”, “Forza Pomigliano”, “Quartieri al Centro”, “Millesettecento99”, “Riformisti Pomigliano d’Arco”, “Idee e Movimento” hanno tenuto il comizio di apertura della campagna elettorale, in vista delle elezioni comunale del 20 e 21 settembre.

Sono intervenuti Giuseppe Capone (Forza Pomigliano), Domenico Leone (Idee e Movimento), Franca Trotta (Millesettecento99), Luigi Pulcrano (Quartieri al Centro), Giovanni Russo (Riformisti Pomigliano d’Arco) e Lello Russo, sindaco in carica e capolista di Lellorusso per Pomigliano.

Centinaia i sostenitori: Elvira e l’intera coalizione hanno fatto il pieno di entusiasmo e partecipazione. Molti applausi per tutti gli intervenuti e in particolare per Elvira Romano, che ha evidenziato proprio la compattezza della coalizione:  “Siamo un gruppo con tante persone in grado di dare un contributo importante a questa città”.

Poi un passaggio sul lavoro fatto dall’amministrazione in carica (Elvira Romano è il vicesindaco di Pomigliano d’Arco) e sulle prospettive future, con una serie di riferimenti al programma, dalle scuole alle politiche sociali, dalla viabilità alla cultura passando per lo sviluppo economico e la riqualificazione delle periferie.

Infine, l’appello al voto: “Chi mi ha scelto lo sa: io non voglio cristallizzare il passato ma guardare al futuro.  Lo voglio fare con concretezza, senza sogni campati in aria, senza false promesse. Ma lo voglio fare davvero, con i fatti e non con le parole. Lo voglio fare da donna libera quale sono. E, soprattutto, lo voglio fare insieme a voi: la Pomigliano più bella, la Pomigliano più autentica. La Pomigliano che vive Pomigliano e che ama Pomigliano”.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]