Educazione finanziaria con le star del web

Condividi

Obiettivo Economia: un progetto di educazione finanziaria rivolto a tutti, per ridere e commuoversi imparando.

In tempi bui, in cui la paura del corona virus e delle sue ricadute economiche blocca entusiasmo e creatività all’ascolto continuo dei tg, viene lanciato in rete un nuovo progetto che già dal primo video riscuote consensi e visualizzazioni! Gli youtuber Leonardo Bocci (Actual) e  Angelica Massera sono due degli interpreti dei 5 video che parlano in chiave ironica di alcuni argomenti del mondo economico: fondi pensione, assicurazioni, tasse, criteri di sostenibilità (ESG), investimenti e speculazioni. Anche attori come Luis Molteni e Luca di Giovanni e i comici Fabian Grutt e Marco Passiglia hanno sposato l’iniziativa. A loro si aggiungono Alessia Francescangeli dei “Due e mezzo” e Annalisa Favetti e alcuni giovani nuovi talenti come Hamisi Gilberti e Teodoro Graziosi.

NARDONE

Tra risate e qualche lacrima di commozione per tutti sarà possibile comprendere qualcosa in più su temi che condizionano la nostra vita quotidiana, ma di cui troppo spesso non conosciamo i dettagli più importanti come nel caso del primo video “investimenti e speculazioni” in cui due amici (Leonardo Bocci e Luca Di Giovanni) parlano di sogni e di famiglia, di figli e del rischiare il tutto per tutto (video: https://youtu.be/fzof8xURitA)

In materia di educazione finanziaria, l’Italia si colloca al di sotto della media degli altri Paesi, precisamente al 63° posto dietro a Zimbabwe e Togo (Standard and Poor’s/ Banca Mondiale) E’ proprio l’OCSE a lanciare l’allarme: solo l’istruzione può garantire l’uscita da questo gap che il nostro Paese ha rispetto agli altri Stati. Per tale motivo negli ultimi mesi sentiamo sempre più parlare di educazione finanziaria, sia da parte delle istituzioni che delle Università, come pure dai media e dalle Associazioni di categoria. In una società sempre connessa, nell’era dell’evoluzione digitale, è necessario trovare mezzi e linguaggi per parlare a tutti, anche di materie complesse. La regia del progetto è della giornalista Janet De Nardis che è anche autrice dei video insieme al comico e autore Marco Passiglia. I testi sono stati realizzati sotto la supervisione scientifica di Mario La Torre (Università La Sapienza ) e di Marco Spallone ( Università Chieti Pescara, LUISS Guido Carli). Il progetto è stato realizzato con il supporto di Luiss, libera università internazionale degli studi sociali Guido Carli, con il patrocinio di Unitelma Sapienza, Università degli studi di Roma e con il contributo liberale di Banca D’Italia.

Il risultato finale è una campagna con un linguaggio dinamico e giovane, alla portata di tutti, così da avvicinare ogni tipologia di pubblico a tematiche importanti che fanno parte della nostra vita, ma che non sempre vengono adeguatamente comprese.  I video non sono uno strumento risolutivo per ogni tema ma sono piuttosto video emozionali che spingono a comprendere l’importanza di alcuni temi e la necessità di approfondirli per non rischiare di sperimentare, sulla propria pelle, le conseguenze negative di scelte economiche inconsapevoli.

Restiamo in attesa di vedere i prossimi video!

Sito: www.obiettivoeconomia.it

Facebook: https://www.facebook.com/obiettivoeconomia

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]