E’ scontro aperto tra Renzi e Conte

Condividi

E’ scontro aperto tra Renzi e Conte, si avvicina l’ipotesi di uno strappo. Mentre nella maggioranza viene trovato l’accordo sul decreto intercettazioni, Italia Viva fa la sua campagna acquisti e incassa due passaggi dal Pd, ora ha 30 deputati e 18 senatori. Iv voterà la fiducia ma avverte: ‘Chi forza a colpi di emendamento spacca la maggioranza”. Il governo pone la fiducia sul decreto Milleproroghe, dibattito aperto sulla prescrizione. Renzi: ‘Da Conte prova muscolare sulla giustizia’. Intanto si muovono i senatori ‘responsabili’, che si vedranno per concordare una linea da adottare rispetto al governo.

“Vogliono continuare con lo stillicidio di fake news e dispettucci? Facciano pure. Io non mi arrendo e continuo a stare sempre dalla stessa parte: quella dell’approfondimento, dello studio, della politica. Prenderò forse meno voti, ma non diventerò populista. Mai”. Lo scrive su Facebook il leader di Italia viva Matteo Renzi. “Loro possono rinunciare ai nostri voti se vogliono ma noi non possiamo rinunciare alle nostre idee. Perché questa è la bellezza della politica: le idee”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]