Donna con hashish e marjuana, arrestata nel napoletano

Condividi

NARDONE

Operazioni anti droga dei Carabinieri

Napoli, 8 apr. – I Carabinieri del Comando Stazione di Sant’Arpino unitamente al personale del nucleo cinofili di Sarno (Sa), in Succivo , nell’ambito di un servizio finalizzato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio Cristina Marino, 29 anni, del posto. I militari dell’Arma, al termine di accurata attività di osservazione, hanno bloccato due occasionali acquirenti, facendo poi ingresso nell’abitazione della predetta, dove, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto e sequestravano n. 14 dosi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, del peso complessivo di gr. 14 e circa 30 dosi di sostanza stupefacente del tipo “hashish” del peso complessivo di gr. 66, il tutto occultato in un panno da cucina rinvenuto in un ripostiglio. L’arrestata, è stata posta agli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Anche i Carabinieri dell’aliquota Operativa della Compagnia di Maddaloni, in Caserta, via Ruggiero, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio Roberto Novelli, 51 anni, del posto. I militari dell’Arma, nel corso di una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del predetto, hanno rinvenuto e sequestrato 3 buste in cellophane contenenti un chilo di smarijuana; 1 involucro contenente gr. 12 di cocaina; 2 dosi di cocaina pronte per la vendita; gr. 30 di mannite, utilizzata per il taglio dello stupefacente; n. 2 bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente. . L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]