Digital Media Fest, festival di prodotti audiovisivi webnativi

Condividi
A chiudere l’anno arriva il festival più dirompente, con le novità del digitale senza dimenticare la magia del grande cinema: stiamo parlando del Digital Media Fest! Siamo alla decima edizione, un compleanno speciale che verrà festeggiato con amici italiani e internazionali attraverso giornate di workshop, proiezioni, anteprime e panel.  Gemellato con i webfest di oltre 20 Paesi, l’evento,  porta in esclusiva prodotti, creativi e idee capaci di influenzare positivamente il mercato italiano. Domenica 16 alle 12:00,  presso lo Spazio Regione Lazio – Roma Lazio Film Commission con la partecipazione del Direttore Cristina Priarone grazie all’annuale conferenza stampa scopriremo i finalisti e le prestigiose giurie delle webserie, fashion film, cortometraggi, vertical video e di virtual reality.
Inoltre, esperti dei vari settori si confronteranno su tematiche calde in merito al ruolo delle piattaforme nella distribuzione audiovisiva. I giovani talenti selezionati dal Direttore del festival Janet De Nardis, si confronteranno a suon di creatività realizzando mini opere che potranno essere il volano per future collaborazioni internazionali. Non mancheranno anteprime e workshop. In questa edizione post pandemia sono state oltre 300 le opere che si sono iscritte al concorso.
Janet De Nardis direttrice del Digital Media FestInoltre, i vincitori saranno selezionati per le finali (in selezione diretta) dei seguenti webfest: BILBAO SERIES LAND, BOGOTA WEBFEST , British WebAwards, Die Seriale, Lima Web Fest, Marseille Web Fest, Miami Web Fest, Montreal Digital Web Fest, Rio Web Fest, T.O. WebFest, Webseries Festival Global, Festival dei Castelli Romani. Immancabili saranno le opere protagoniste del premio Movieland dedicato alla promozione del territorio della Regione Lazio, in collaborazione con Roma Lazio Film Commission che ha premiato e promosso in passato Romolo + Giuly, diventata successivamente una serie tv prodotta da Fox Italy.
Cambiamenti in atto grazie all’evoluzione digitale e future prospettive nel settore audiovisivo sono gli ingredienti che rendono il DMF uno degli appuntamenti più attesi della capitale. Questa edizione del Digital Media Fest, vuole analizzare questa nuova estensione virtuale del mondo audiovisivo.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]