Dichiarazione del 4 febbraio 2022 dell’Autorità Garante Infanzia e Adolescenza della Campania

Condividi

Dichiarazione del 4 febbraio 2022 dell’Autorità Garante Infanzia e Adolescenza della Campania prof. Giuseppe Scialla e dell’on. Pasquale Di Fenza capogruppo Moderati Consiglio Regionale della Campania su diritto salute minori: investire su tecnologie e scienza tra pubblico e privato.

Napoli. “È importante acquisire le conoscenze scientifiche per la cura di patologie neurologiche e neurodegenerative e di patologie dell’apparato muscolo-scheletrico sofferte da minori attraverso l’utilizzo di tecnologie eccellenti di robotica avanzata presenti sul territorio campano”. Lo ha detto l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Campania prof. Giuseppe Scialla che insieme al consigliere regionale Pasquale Di Fenza ha effettuato una visita ufficiale, nell’ambito del percorso condiviso sulla difesa dei diritto alla salute dei minori in Campania, presso il centro di riabilitazione Lars di Sarno accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale.
“Fondamentale è avere nella nostra regione strutture capaci di consentire ai bambini e agli adolescenti con gravi problemi di disabilità di conquistare una qualità di vita migliore e la politica deve sostenere e favorire ogni opportuna impresa volta ad apportare benefici alla comunità” ha dichiarato l’on. Pasquale Di Fenza capogruppo Moderati in consiglio regionale della Campania.
Durante la visita i due rappresentanti della Regione Campania hanno assistito alle simulazioni terapeutiche circa l’efficacia dei servizi sanitari offerti, illustrati dal direttore sanitario prof. Michele Marzullo e dal direttore scientifico prof. Maurizio Nespoli, insieme al personale medico della struttura riabilitativa altamente specializzato.

“Investire per l’ottenimento delle migliori risorse tecnologiche e scientifiche è possibile solo con la sinergia tra pubblico e privato per una sanità pronta a dare risposte concrete ai pazienti affetti dalle più svariate patologie e da un trentennio siamo impegnati per migliorare il benessere e la cura di bambini e adolescenti” ha dichiarato il dr. Pino Renzullo azionista di maggioranza del Lars.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]