Def, via libera della Camera e Senato

Condividi

Approvato il Def, lo scostamento di bilancio da 55 miliardi

Con 295 voti favorevoli e 191 contrari la Camera ha approvato la risoluzione di maggioranza sul def, accettata dal governo.
La Camera ha approvato la risoluzione della maggioranza favorevole allo scostamento di Bilancio: 512 i sì, un no e nessun astenuto. Nel corso delle dichiarazioni di voto, solo il deputato Vittorio Sgarbi, del gruppo Usei, aveva annunciato voto contrario allo scostamento di Bilancio.
Le minoranze intanto vanno all’attacco, e una mozione unitaria firmata da Fi, Fdi, Lega e Noi con l’Italia chiede di “correggere tutte le storture normative emerse” con uno stop ai Dpcm, ripristinando “tutte le libertà costituzionalmente garantite” nel rispetto delle misure di sicurezza. Prosegue il confronto con le Regioni in vista dell’avvio della Fase 2.

NARDONE

Prova superata anche al Senato, Def presentata dalla maggioranza passa con 161 voti favorevoli, 112 contrari e un astenuto.

Lo scostamento di bilancio per di 55 miliardi: risorse, queste ultime, necessarie per fronteggiare l’emergenza Coronavirus attraverso il decreto aprile da varare come sostegno all’economia italiana. 

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]