“Decreti Covid per la liquidità: gli scenari e le azioni attivabili per le pmi”: domani, martedì 12 maggio, il webinar di Confindustria Caserta in diretta Facebook.

Condividi

Un webinar per illustrare le opportunità per le aziende fornite dal Decreto Liquidità, approntato dal Governo per fronteggiare l’emergenza legata al Coronavirus. Domani, martedì 12 maggio, alle ore 15 Confindustria Caserta terrà una diretta Facebook aperta a tutti (sarà possibile seguirla sulla pagina fb proprio di Confindustria Caserta e porre le domande in chat oppure accedendo al canale Youtube – www.youtube.com/user/studioessesrl/) nel corso della quale si confronteranno rappresentanti del mondo delle imprese, delle professioni, delle banche e del giornalismo.

NARDONE

Con questo format innovativo e al passo con i tempi l’Unione Industriali di Caserta si pone l’obiettivo di dare alle aziende, anche attraverso il dialogo con gli istituti di credito, informazioni tecniche su come muoversi nell’ambito di questi provvedimenti legislativi e accedere agli strumenti di credito messi a punto dal Governo.

In particolare, l’incontro è promosso dalla Task Force Credito Covid-19 di Confindustria Caserta che, sin dall’inizio della pandemia, ha fornito assistenza e consulenza gratuite alle aziende che ne hanno fatto richiesta. A moderare il webinar sarà proprio il responsabile di questa struttura, il commercialista Alessandro Falco, che illustrerà la posizione di Confindustria sul Decreto Liquidità. L’evento sarà introdotto dal presidente di Confindustria Caserta, Luigi Traettino, che sottolineerà sia le criticità che le opportunità derivanti dal provvedimento emesso dall’Esecutivo. Successivamente, spazio all’intervento di Francesca Brunori, direttrice dell’Area Credito e Finanza di Confindustria nazionale, che parlerà del risanamento delle imprese in crisi di liquidità con gli strumenti dei decreti Covid. A seguire interverrà l’editor de “Il Sole 24 Ore”, Paolo Rinaldi, sul tema dei finanziamenti alle imprese. La seconda sessione, invece, vedrà protagoniste le banche, con le relazioni di Sergio Cacciapuoti, direttore commerciale della Banca Regionale di Sviluppo, Francesco Chianese, chief lending officer della Banca di Credito Popolare, Andrea De Ponte, direttore territoriale di Ubi Banca, Ferdinando Natali, responsabile Business Corporate Sud e Sicilia di Unicredit, Vincenzo Serena, direttore Centro-Sud – U.A. di Banco Bpm e di Stefano Visone, direttore commerciale imprese di Intesa Sanpaolo.

“Con questo incontro – ha spiegato il presidente di Confindustria Caserta, Luigi Traettino – intendiamo trasferire alle aziende le informazioni necessarie per poter utilizzare al meglio le opportunità fornite dal Decreto Liquidità, senza tralasciare, però, l’analisi delle tante criticità esistenti. Ora dobbiamo lavorare sui provvedimenti in campo, senza sperare in contributi a fondo perduto o in altre ricette miracolistiche che non ci saranno”.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]