Dall’Avis di Salerno, l’invito a donare il sangue

Condividi

Salerno, 3 giu. – L’AVIS  di Salerno, in considerazione dell’attuale  aumentata richiesta di sangue negli ospedali  di Salerno e vista la  naturale contrazione di donazioni  già in questo inizio di estate, ritiene opportuno  ricordare di donare il sangue prima di andare in vacanza.

NARDONE

Chi non avesse mai donato il sangue potrà  iniziare  a farlo proprio in questo periodo di maggiore necessità e di carenza

Per tale motivo l’AVIS di Salerno ha organizzato già per domani domenica 4 giugno 2017 una raccolta di sangue presso la sede AVIS di Salerno  in via Pio XI n.1   dove  l’autoemoteca dell’Azienda Ospedaliera di Salerno effettuerà i prelievi dalle ore 8 alle ore11.30  

 Si  potrà  donare anche  nei giorni di lunedi  – mercoledi  e venerdi presso il SIT dell’Ospedale di Salerno rivolgendosi ai collaboratori dell’AVIS che sono a disposizione per offrire la propria assistenza e collaborazione.

Per donare il sangue bisogna:

–       aver compiuto 18 anni

–        non aver superato i 60 anni e godere di buona salute,

–       essere  preferibilmente a digiuno  o dopo aver effettuato  una piccola colazione con caffè, thè orzo  poco zuccherati e qualche fetta di pane biscottato.

EVITARE ASSOLULAMENTE IL LATTE E/O SUOI DERIVATI

La donazione di sangue oltre che salvare una vita potrà essere un momento di prevenzione anche per se stessi con gli esami del sangue che verranno eseguiti ed inviati al domicilio del donatore e con il colloquio con il medico.

La donazione è un atto gratuitovolontario ,consapevole  ed  indice di grande solidarietà e vicinanza alla sofferenza altrui che non fa male a se stessi ma aiuta a vivere un ammalato.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]