Crisi Ucraina-Russia, Putin: “se qualcuno dall’esterno cerca di intervenire in Ucraina” la “risposta sarà fulminea”

Condividi

La Russia ha avvertito di ulteriori sospensioni del gas se i “paesi ostili” continueranno ad agire contro Mosca e non pagheranno le forniture in base al nuovo requisito di utilizzare i rubli.

Il presidente Vladimir Putin ha anche avvertito che “se qualcuno dall’esterno cerca di intervenire in Ucraina” la “risposta sarà fulminea. Abbiamo tutti gli strumenti per rispondere di cui nessuno può vantarsi. E non ci vanteremo di loro, li useremo se necessario.

La compagnia energetica statale russa Gazprom ha già interrotto le forniture di gas a Bulgaria e Polonia, con una mossa che la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha definito un atto di aggressione e una forma di ricatto.

“Faremo in modo che la decisione di Gazprom abbia il minor impatto possibile sui consumatori europei”, ha affermato la von der Leyen.

Ha anche messo in guardia i fornitori europei di energia dal rispettare le richieste russe di pagare l’energia in rubli.

“Pagare in rubli, se non è previsto nel contratto, è una violazione delle nostre sanzioni”, ha affermato la von der Leyen.

I leader bulgari e polacchi hanno rassicurato i loro cittadini che ci sarà abbastanza gas perché hanno puntellato alternative da altri paesi.

La Russia ha impedito ai due paesi di ricevere gas come punizione per aver rifiutato la richiesta di pagamento in rubli di Mosca, prendendo di mira direttamente le economie europee nella sua più dura rappresaglia finora contro le sanzioni internazionali per la guerra in Ucraina.

Il passo è stato denunciato dai leader europei come “ricatto” e arriva quando i paesi europei si sono uniti agli Stati Uniti per aumentare le spedizioni di armi per aiutare l’Ucraina a respingere un nuovo assalto russo a est.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]