Covid: Nappi (Lega), ‘Campania zona rossa, ma di pace fiscale non c’è traccia’

Condividi

“‘La Campania continua ad avere numeri da zona arancione eppure  diventa rossa e chiude tutto per esplicita richiesta della Regione. Ancor di più che altrove la  Regione Campania ha il dovere di impegnarsi per organizzare al meglio il trasporto pubblico perché sia sicuro e gli screening Covid della popolazione per tracciare il virus. Occorrono soprattutto ristori e sostegni per le imprese e per i cittadini. La Regione segua il percorso che sta tracciando il governo su stimolo di Matteo Salvini e cancelli le vecchie cartelle esattoriali sotto i 5mila euro:  i cittadini in questo momento drammatico hanno bisogno di pace fiscale e di aiuti economici, non di essere tartassati”.

NARDONE

Così il consigliere regionale della Lega Campania Severino Nappi.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]